Verso il Capitolo Generale/5

09
Lug

9 luglio 2022, giornata di ascolto e condivisione con i laici della famiglia religiosa.
Come da tradizione, ma “facendo vita nuova” (sant’Angela) le sorelle capitolari e alcune responsabili dei vari gruppi laicali si sono ritrovate con una rappresentanza dei cinque gruppi laicali che formano la famiglia carismatica insieme alle suore orsoline scm.
Il titolo della mattinata di condivisione era proprio “La famiglia carismatica luogo di condivisione del carisma” che è stata scandita nella prima parte dalle sintesi offerte da ogni gruppo rispetto alla storia e al cammino compiuto insieme, mentre nella seconda parte la dott.ssa Nunzia Boccia ha offerto una riflessione ampia sull’identità della famiglia carismatica.
Per la prima volta tutti i cinque gruppi laicali orsolini si sono ritrovati insieme.
Dopo il gruppo Kar.In dunque, si sono susseguiti il Gruppo Am.Or, l’équipe missionaria, l’associazione Presenza Donna e l’associazione Amici di Villa Savardo.
Tutti hanno messo in luce la ricchezza del camminare insieme, condividendo non solo aspetti organizzativi, ma formandosi insieme, nei momenti formali, ma anche nella quotidianità che gli eventi della vita offrono.
Un tratto richiamato spesso è la dimensione familiare e semplice respirata in questi cammini.
Dopo un momento di convivialità, la parola è passata alla dott.ssa Nunzia Boccia, avvocata, dottorata in diritto canonico, docente universitaria…ma soprattutto – per quanto ci stava particolarmente a cuore per oggi – parte attiva (e propositiva) della famiglia carismatica del Murialdo.
La vivacità di Nunzia, che si è detta subito un’amica, è stata travolgente, ma necessaria per entrare in modo particolare nella questione: la famiglia carismatica non è l’appartenenza ad un istituto religioso, ma l’appartenenza al carisma del fondatore che viene attualizzato e tradotto nella scelta di vita di ogni persona.
La bellezza della sua appartenenza traspariva dall’energia con cui ha sottolineato, ad esempio, la diversità tra corresponsabilità e condivisione, proprio per indicare come il carisma sia vissuto insieme/con – suore, padri, laiche, laici…a seconda dell’esperienza – e tutti sono alla pari, espressioni diverse di un medesimo cammino… (Qui l’immagine del prisma tanto cara a papa Francesco esemplifica bene.)
Fin da subito Nunzia ha sottolineato che le realtà esistenti oggi sono già famiglia carismatica orsolina, non è necessario diventarlo, piuttosto è necessario creare occasioni di discernimento per i laici affinché verifichino la loro vocazione, momenti di formazione tra religiose e laici, e così, passo dopo passo, scoprire l’originalità del percorso di famiglia carismatica, un cammino unico ed irripetibile che spetta ad ogni famiglia carismatica di scoprire!
Non resta che augurare a tutti un buon cammino…nel carisma di madre Giovanna!

2 Comments

  1. israelnightclub.comנערות ליווי בתל באביב
    30 Lug 2022 16:31:42 Rispondi

    Good day! I just would like to give you a huge thumbs up for your great info youve got right here on this post. I will be coming back to your website for more soon.

  2. דירה דיסרטית בתל אביב love room
    16 Ago 2022 02:40:16 Rispondi

    I wanted to thank you for this fantastic read!! I certainly enjoyed every little bit of it. I have got you saved as a favorite to check out new stuff you postÖ

Leave a Comment