2/2022 CORAGGIO

In copertina – illustrazione di Chiara Peruffo

HET  ВОИНЕ – contro la guerra

FAR (Feminist Anti-War Resistance) è stata la prima organizzazione sorta in Russia contro la guerra in Ucraina. Già nei primi giorni del conflitto ha diffuso un appello a tutte le femministe di Russia e di tutto il mondo a partecipare alle campagne contro la guerra.

Depongono fiori in luoghi simbolici, creano oggetti d’arte contro la guerra da diffondere ovunque, scrivono sulle banconote per comunicare con gli anziani, piangono sugli autobus per provocare empatia e discussioni, indossano abiti azzurri e gialli, filmano e coraggiosamente diffondono le azioni brutali della polizia, scambiano continuamente messaggi per non incappare negli agenti, manifestano in strada (lo hanno fatto in oltre cento città). La protesta femminista in Russia contro la guerra resta la più radicale, la più organizzata, la più creativa. E per questo la più repressa. Una straordinaria lezione di nonviolenza.

Sommario Vita Nuova n. 2/2022 “Coraggio”

 

Coraggio è agire con il cuore, Editoriale di sr. Maria Luisa Bertuzzo

Testimoniando il coraggio di vivere, di Simona Segoloni 

Priscilla e Aquila: la vita intrecciata alla fede, di Donatella Mottin

Coraggio e ministero pastorale, della pastora Daniela Di Carlo

“E’ stato il grande coraggio della solidarietà”, di sr. Federica Cacciavillani 

Volare oltre i limiti di situazioni avverse, di sr. Maria Coccia 

Il Capitolo generale del 2004, di sr Maria Grazia Piazza

Il girotondo delle madri coraggio, di Chiara Magaraggia

Fare la pace, di Donatella Mottin

L’autorità teologica delle donne: pratiche di exousia, di Lucia Fontana

La donna vestita di sole e le altre dell’Apocalisse, di sr. Elisa Panato 

Fatimeh e la sua famiglia in cammino verso la vita, di sr. Federica Cacciavillani