RITORNO AD ARSIERO

20
Set
Noi tre volontarie ad Arsiero

Lunedì 16 settembre 2019 noi ragazze del servizio civile siamo tornate in visita alla casa di riposo di Arsiero, dove eravamo già state a inizio estate.                                                   

Appena arrivate ci siamo rese conto con grande piacere che alcuni degli ospiti ce li ricordavamo dalla volta precedente, e questo ci ha fatte sentire decisamente più a nostro agio.                                                                                                                                    

Eccoci davanti alla casa di riposo di Arsiero
Noi volontarie davanti alla Casa di Riposo di Arsiero

Come nel primo incontro i nonni ci guardavano tutti molto incuriositi e ci sorridevano di continuo.  Insieme a loro, abbiamo partecipato all’attività di ginnastica con la fisioterapista, preceduta però da un momento di meditazione a cura dell’animatrice, la quale invitava gli ospiti a rilassarsi chiudendo gli occhi e a portare alla mente pensieri positivi. È stato un momento coinvolgente e importante, per il benessere psicofisico di ciascuna persona.                                                                                                                                                                      

In seguito facendo la ginnastica di gruppo, ho notato che molti esercizi proposti, erano simili se non uguali a quelli che svolgono le signore qui a Villa Sant’Angela, e molti altri erano invece diversi e nuovi, anche più dinamici.                                                                                         

Mi ha stupito in particolar modo la bravura di una signora di quasi 100 anni nello svolgere tutte le richieste della fisioterapista; alzava le braccia, muoveva le gambe e lanciava la palla come avesse avuto 30 anni di meno e ne andava anche molto fiera.                                                                                                                   

E’ stato bello poter tornare a trovare i nonni di Arsiero che ci hanno accolte e ospitate sempre con grandissimo affetto e gioia, ed è stato interessante poter vedere una realtà simile a quella che viviamo tutti i giorni a Breganze, ma comunque diversa sotto alcuni aspetti.                                                                                                               

Ancora una volta, porto con me tutta la tenerezza che ci hanno trasmesso i nonni di Arsiero e mando loro un grande abbraccio per ringraziarli della bella accoglienza che ci hanno riservato in ognuno dei due incontri.

                                                                                                                                     Giada

2 Comments

  1. naictella
    28 Lug 2022 14:44:26 Rispondi

    Is Ordering Viagra Online Safe real cialis no generic Cialis Daily Test

  2. anyngeabe
    17 Ago 2022 12:02:59 Rispondi

    tadalafil ic 351 buy stromectol for humans in tijuana Purchasing Clonidine

Leave a Comment