Ho percepito il tuo sguardo di madre

02
Set

HO PERCEPITO NEL TUO SGUARDO DI MADRE

Madre, le cui mani avvolgono il Figlio,

il cui sguardo giunge tenero nell’intimo

e sorride…

Nei tuoi occhi è l’eterno e il tempo,

l’immenso e la misericordia,

il pianto

della nascosta debolezza nostra.

       Nel volto del Piccolo e del Puro

       che stringi dolcemente

       e nel tuo,

       penetrato dai tanti figli del mondo,

       è l’offerta che  cresce tacita

       nel silenzio  che prega

       e lento e infine improvviso

       è consumato martirio:

ieri, come oggi…..

come nel trepido giorno

di ogni dolore,

di ogni morte.

     O Madre, speme nostra,

     tu abbraccio tra Dio e l’uomo,

     vieni nello spazio

     della nostra casa,

     della vita che si china sul fratello

     e si dona;

nelle strade percorse

tra l’urlo del male

la cui eco

è sospiro  e voce

implorante il soccorso

forse mai conosciuto,

     ed è canto che implora

     e fidente sta alla porta

    di chi vigila ed ama

    all’alba come al tramonto

    e risponde:

   “Sì verrò presto! Amen”

  

2 Comments

  1. naictella
    27 Lug 2022 13:40:55 Rispondi

    Achat De Cialis En Belgique Cialis Wirkweise Levitra

  2. anyngeabe
    16 Ago 2022 00:41:23 Rispondi

    Dangers Of Zithromax buy stromectol

Leave a Comment