2 febbraio, festa della vita consacrata

02
Feb

Il 2 febbraio, festa liturgica della presentazione al tempio di Gesù, è ricordato anche come la festa della candelora per la tradizione di accendere le candele. La Chiesa associa questa ricorrenza alla vita consacrata, fatta di uomini e donne che, giorno dopo giorno, scelta dopo scelta, approfondiscono la loro appartenenza a Dio. Consacrarsi chiede di fare molte cose, ma l’essenza della consacrazione è stare con il Maestro, come lo definiva madre Giovanna, che chiama a stare con Lui, prima che a fare qualcosa.
Papa Francesco nell’intenzione di preghiera per il mese di febbraio (qui sotto) chiede di pregare per le religiose in modo particolare.
Sono particolarmente interessanti i motivi della sua richiesta e vi proponiamo di ascoltarlo, anche con l’orecchio del cuore, proprio come il Papa ha raccomandato recentemente a comunicatori e giornalisti.

Leave a Comment