ULTIMO INCONTRO DI PARTENARIATO 2018

Venerdì 22 giugno si è tenuto un incontro di partenariato assieme ai volontari di Servizio Civile del comune di Vicenza e ai volontari della Fondazione di Partecipazione San Gaetano Onlus, questi ultimi, organizzatori della mostra “Un dramma avvolto di splendori, uomini e donne al lavoro nella pittura di Millet” tenutasi alla Loggia del Capitaniato in piazza dei Signori di Vicenza, in collaborazione con l’associazione culturale Rivela e il comune di Vicenza
“Un dramma avvolto di splendori” – Mostra sulle opere di Millet in Loggia del Capitaniato Eventi a Vicenza
„La mostra è stata articolata in un percorso attraverso le opere di Millet, pittore francese dell’Ottocento, per raccontare la sua innovativa e attuale concezione del lavoro, quale occasione per conoscere se stessi e gli altri. La preparazione fisica dell’esposizione e la relativa guida alle opere è stata organizzata dai volontari di Servizio Civile e dagli ospiti della fondazione San Gaetano, con lo scopo di realizzare un programma con l’obiettivo di valorizzare attività a favore della cittadinanza e di un reinserimento sociale ed educativo per chi è emarginato ed etichettato dalla società, ridando loro anche la dignità del lavoro attraverso la realizzazione di un progetto.

La guida alla mostra e la testimonianza del lavoro fatto dai volontari della Fondazione San Gaetano sono stati gli elementi che mi hanno toccato maggiormente perché hanno rivissuto l’emozione e la dedizione dell’illustrazione artistica dalla nascita fino al compimento; anche noi volontari della Congregazione delle Suore Orsoline siamo stati chiamati in causa di fronte alla bellezza delle opere esposte e nel rispondere alla domanda “Cos’è stato invece il bello del vostro servizio” non ho potuto che confermare la mia posizione, ossia che culturalmente e umanamente questa esperienza mi ha fatto promotrice e “missionaria” per la costruzione di una società migliore, senza stereotipi o discriminazioni che, purtroppo, sembrano propagarsi sempre più nel nostro stato democratico.

A cura di Laura, volontaria di Servizio Civile Nazionale