IL PROGETTO A VILLA SANT’ANGELA 2018-19

La Casa di Riposo “Villa Sant’Angela” di Breganze (VI) offre la possibilità a 4 volontari di realizzare per un anno un’esperienza di servizio civile. Se hai dai 18 ai 28 anni puoi presentare la domanda alla Congregazione Suore Orsoline scm, portandola personalmente nella sede di contrà S. Francesco Vecchio, 20 a Vicenza.

Il progetto ha per titolo “ViviAMO tutte le vite” e vuole implementare i servizi offerti quotidianamente dalla Casa di riposo alle ospiti e indirettamente alle loro famiglie, ponendo al centro la dignità e la qualità della vita di ogni persona, in particolare quella di chi si trova nella fase conclusiva dell’esistenza. Il progetto vuole altresì porsi come un’esperienza concreta di interscambio e di dialogo tra generazioni (anziane, giovani e adulti) attraverso azioni e relazioni gratuite, solidali e partecipative, anche per sensibilizzare il territorio ai valori dell’integrazione di chi è fragile e non più “produttivo”, del recupero della memoria condivisa e della comunica-zione vitale tra generazioni.

I volontari del servizio civile, che si affiancheranno al personale qualificato della struttura, svolgeranno attività di supporto relative a:

  • la vicinanza e la compagnia accanto all’ospite,

  • la cura della persona,

  • l’aiuto nell’alimentazione,

  • l’animazione di momenti di vita comunitaria delle ospiti,

  • il sostegno nelle cure riabilitative e nel mantenimento delle potenzialità residue dell’ospite,

  • l’interscambio con i familiari delle ospiti e con gli altri volontari,

  • la sensibilizzazione del territorio al valore della persona anziana,

  • della memoria condivisa e del dialogo fra generazioni,

  • la sensibilizzazione al valore del servizio civile

Il Servizio Civile prevede:

  •  1400 ore annue di servizio (pari a 30 ore settimanali);

  •  433,80 Euro di assegno mensile;

  •  12 mesi di attività per 5 giorni a settimana;

  •  attestazione delle competenze acquisite;

  •  riconoscimento dei crediti formativi;

  •  attestato finale;

  •  riconoscimento dell’attività nei concorsi pubblici.

In questo progetto vi è la riserva di 1 posto per giovani a bassa scoltarizzazione e di 1 posto per giovani NEET.

Per conoscere il bando visita il sito www.serviziocivile.gov.it

Per leggere il progetto apri questo file /contenuti/0Servizio Civile/bando/Progetto_ViviAMO_tutte_le_vite_Villa SantAngela_2018.pdf